FANDOM


Shooter Hates You (chiamato semplicemente Shy, acronimo del suo nickname) è il canale personale del vlogger, videomaker e youtuber italiano Alessandro Masala (Cagliari, 11 febbraio 1984) famoso sul web per essere l'ideatore e conduttore del popolare canale YouTube Breaking Italy.

Formazione Modifica

Nato e cresciuto a Cagliari, si iscrive al liceo scientifico, convinto che gli possa dare la formazione base necessaria per lavorare in ambito videoludico.

Ottenuto il diploma si iscrive a scienze politiche, facoltà che deciderà presto di abbandonare.

Terminata l'esperienza universitaria tenta la carriera alberghiera, che lo porterà a lavorare in importanti alberghi a cinque stelle a Milano e Roma.

Alterna prima gli studi e poi il lavoro con una delle sue più grandi passioni, ovvero quella della pittura, passione che riuscirà a fornirgli sostentamento economico tramite la vendita dei suo quadri.

La svolta arriva nell'agosto del 2011, quando decide di aprire il canale YouTube a tema giornalistico Breaking Italy, che viene trasformato nel corso del tempo nella sua principale attività remunerativa.

Ha un proprio sito internet, www.breakingitaly.it, e gestisce un sito d'abbigliamento, chiamato HEYA.

Inizi e canali su YouTube Modifica

Il suo primo canale YouTube prende il nome di blushooter, aperto nel lontano 17 settembre 2006, che ha deciso di aprire sia come banco di prova per capire le funzionalità di YouTube, sia per dare visibilità alla sua regione di origine, la Sardegna. Nel corso del tempo però il canale si apre alle più svariate idee. Curiosamente, i primi video sono girati in lingua inglese, per poi passare successivamente alla lingua italiana. Nonostante il canale non sia stato cancellato, tutti i video in esso caricati sono stati eliminati dalla piattaforma, ad eccezione di quello intitolato What makes a life worth living?.
Hqdefault-1497397479.jpg

Shy nel 2011

Apre il suo secondo canale, Shooter Hates You nel giugno 2010, circa un anno prima del sopracitato Breaking Italy, che comincia a utilizzare solo dopo la creazione di quest'ultimo per caricare live, blog e video di più svariata natura. Attualmente il suo ultimo video su questo canale risale a febbraio 2016.

Il 6 dicembre 2012 decide di aprire un quarto canale, ShooterHatesGames, progetto che porta avanti solo per qualche mese.

Il 28 maggio 2014, infine, apre insieme a degli amici il suo quinto canale, Parliamone; anche questo viene abbandonato dopo pochi mesi.

Attualmente su cinque canali solo Breaking Italy rimane un progetto attivo, tenendolo occupato all'incirca 35-40 ore settimanali (tra ricerca delle informazioni, stesura delle notizie, scrittura, editing ecc.) e rappresentando quindi la principale attività di Shy. Il canale nel corso del tempo è diventato un punto fisso per molti utenti di Youtube, e ha da poco raggiunto il traguardo dei 400.000 iscritti.

Esperienza con Il Fatto Quotidiano Modifica

La passione per i temi giornalistici lo porta ad essere contattato alla fine del 2011 dalla nota testata giornalistica Il Fatto Quotidiano, che gli propone di collaborare come blogger per il loro sito. Attualmente il suo ultimo articolo risale a maggio 2014.

Origine del nickname Modifica

Grande fan del videogioco sparatutto DOOM, la prima parte del nickname Shooter- deriva dal verbo sparare, principale attività del titolo. Nel corso degli anni diventa un vero e proprio soprannome, tanto che viene così chiamato da amici e conoscenti anche al di fuori di internet. La seconda parte del suo nickname, -HatesYou, è un'idea degli amici.

Curiosità Modifica

  • Da ragazzo ha praticato per molto tempo nuoto.
  • Pratica tutt'ora judo.
  • Si è dichiarato più volte ateo.
  • Il suo film preferito è Equilibrium, di Kurt Wimmer.
  • È un grande appassionato di videogiochi FPS, ovvero gli sparatutto in prima persona.
  • È stato ospite in qualità di youtuber del programma televisivo UnoMattina il 21 ottobre 2016.[1]

Note Modifica

  1. https://www.youtube.com/watch?v=qp4GeQkjeOw

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale