FANDOM


Gm
Germano Mosconi (San Bonifacio, 11 novembre 1932 – Verona, 1º marzo 2012) è stato un giornalista e conduttore televisivo italiano. Già direttore del quotidiano Nuovo Veronese e caporedattore e conduttore del telegiornale dell'emittente televisiva Telenuovo, è ricordato sulla rete come uno dei meme italiani più famosi di internet.

Storia

Nella fine del 2005 e nel 2006, individui ignoti pubblicarono in rete su YouTube vari fuori-onda, provenienti dalle vecchie registrazioni del telegiornale (risalenti a fine anni ottanta-primi anni novanta), in cui si mostravano le irate reazioni di Mosconi a vari disturbi che causavano il fermo delle riprese (l'entrata improvvisa di persone nello studio, rumori, fogli illeggibili o male assemblati e semplici lapsus linguae). L'ampio uso di bestemmie, insulti, linguaggio colorito in veneto e il montaggio, che ne facevano scaturire una spontanea comicità, determinarono una grande diffusione dei video attraverso internet, trasformando il giornalista in una involontaria e irriverente macchietta comica, oltre che in un fenomeno di Internet. Nel giro di poco tempo nacquero vari siti internet, ridoppiaggi, parodie e forum a lui dedicati.

Mosconi non fu felice di questa notorietà, tanto da denunciare gli anonimi che avevano diffuso il video, e si è sempre rifiutato di commentare la vicenda. Declinò inoltre la richiesta di partecipare a uno spettacolo con il comico

Germano-mosconi-morto-youtube

veneziano Lino Toffolo e alla trasmissione radiofonica Lo Zoo di 105, alla quale era stato invitato per raccontare la propria versione dei fatti. Il giornalista, paradossalmente, era conosciuto per l'eleganza e la pacatezza davanti alle telecamere. Lorenzo Roata, giornalista di Rai Sport ed ex collega di Mosconi a Telenuovo, riassunse così la vicenda: «Lo hanno messo alla berlina [...]. Per farlo arrabbiare i tecnici gli organizzavano un sacco di scherzi [...]. Montate in quel modo, sembrano le immagini di un uomo che ha passato la vita ad imprecare».

Alla sua morte, avvenuta il 1° marzo 2012 a causa di una lunga malattia, numerose personalità del web hanno reso onore a Germano con video tributi e altro.