FANDOM


Vetrina
Questa è una voce in vetrina, identificata come una delle migliori voci prodotte dalla comunità.
Naturalmente sono ben accetti suggerimenti e modifiche che migliorino ulteriormente il lavoro svolto.


Dario Moccia (Pisa, 29 agosto 1990) è uno youtuber italiano. È famoso per la serie "Nerd Cultura", in cui parla principalmente di argomenti considerati "da nerd", come fumetti, film d'animazione e videogiochi vintage, con lo scopo di diffonderne i messaggi che vi sono dietro e farli rivalutare anche al di fuori della cerchia di appassionati. Il suo canale, chiamato DarioMocciaChannel, conta quasi 300mila iscritti.

Ha anche un canale Twitch in cui organizza delle live sporadiche, e inoltre possiede un negozio online di fumetti, DVD e videogiochi, all'indirizzo gameupstore.it. Appare spesso nelle fiere del fumetto di tutta Italia, come il Lucca Comics, il Comicon di Napoli, il Romix di Roma e molte altre.

Storia e format

Download (1)
L'iscrizione di Dario Moccia a YouTube è datata 24 settembre 2011. Prima della creazione del suo canale autonomo, gestiva un altro canale insieme all'amico Lorenzo Aiello, in cui postava principalmente video comici, come la serie Pokémon Revolution, parodia della serie animata dei Pokémon, realizzata all'età di 18 anni e che vedeva la partecipazione di molti suoi amici, alcuni dei quali sarebbero poi diventati delle presenze ricorrenti in tutte le sue produzioni fino a oggi. Il primo video pubblicato sul suo canale, in data 27 settembre 2011, è quello dedicato all'anime Doraemon: si tratta del primo capitolo di una lunga serie, da qui in poi denominata Nerd Cultura, che toccherà numerosi argomenti, tra cui fumetti occidentali (come i video su Rat Man e su PK , oltre che video più generici, come I fumetti possono sconfiggere i brutti momenti della vita? o Chi sono i veri supereroi?, quest'ultimo incentrato sul genere supereroistico), orientali (ha realizzato video su DragonBall , One Piece , GTO e sull'autore Naoki Urasawa ), film d'animazione occidentale (sono famose le sue filmografie dedicate ai classici Disney , alla Pixar e alla Dreamworks ) e orientale (ha dedicato video allo Studio Ghibli , a Satoshi Kon e a Mamoru Oshii ) . Oltre alla Nerd Cultura, manda avanti una rubrica di vlog chiamata Talking About e pubblica ogni tanto dei video extra, perlopiù unboxing, aggiornamenti della cameretta, opinioni su questioni legate agli argomenti tipici del canale o anche brevi video dai contenuti nonsense girati insieme ai suoi amici in momenti di svago.
Hqdefault

Dario durante la prima puntata di Pokèmon Anthology

Nel 2013 inaugura la sua rubrica forse più famosa, ovvero Pokémon Anthology, progetto ambizioso in cui elenca caratteristiche, curiosità e leggende di ogni singolo esemplare di Pokémon esistente, il tutto sempre con il suo fare molto ironico e scherzoso. Si tratta probabilmente della sua serie di maggior successo, che ha donato molta pubblicità al canale.

È del 2014 la "doppia intervista" ai fumettisti italiani Leo Ortolani , creatore di Rat-Man, e Giacomo Bevilacqua , autore di A Panda Piace.

Nel novembre del 2014 introduce i video della Nerd Cultura Plus, realizzati apposta per rispondere alle richieste di delucidazioni dei fan su fumetti, cartoni animati ecc. Nel 2015 è invece la volta di Platform Anthology, un'ulteriore nuova rubrica in cui discute in maniera molto dettagliata di videogiochi appartenenti a quello che è a sua detta il suo genere videoludico preferito, ovvero appunto il genere platform. Ad esempio, finora sono usciti i capitoli dedicati ai brand di Crash Bandicoot , Klonoa , Super Mario e altri.

Altre rubriche minori ormai abbandonate sono i Tutorial Trash, brevissimi tutorial in cui spiegava come effettuare azioni basilari come disegnare con Paint o giocare a Prato Fiorito, e WhyFamous, in cui parlava di fenomeni di culto della cultura pop analizzandone i fattori che ne hanno assicurato il successo (l'unico video di questa rubrica, dedicato all'enorme brand di Super Mario, può essere considerato un precursore della Platform Anthology).

Dgngnm

Dario insieme al fumettista Leo Ortolani

Nel febbraio del 2016 carica la prima parte di uno dei suoi progetti più ambiziosi, la Top 15 dei film d'animazione più importanti della storia, in cui analizza criticamente e accuratamente 15 pellicole che hanno fatto la storia del cinema d'animazione; le altre due parti escono fino al 28 giugno. Altri video degni di nota sono la prima parte della monografia sul regista giapponese Mamoru Oshii , autore di opere quali Ghost In The Shell , realizzata in collaborazione con il critico cinematografico e youtuber Federico Frusciante, e un capitolo della Nerd Cultura dedicato ai cartoni animati di propaganda durante la Seconda Guerra Mondiale. Sempre nello stesso anno realizza anche le interviste alla leggenda dell'animazione italiana Bruno Bozzetto e al fumettista statunitense Craig Thompson, autore di Blankets, opera a cui aveva dedicato un video tempo prima. Verso la fine dell'anno escono altre due importanti interviste: quella ad Alfredo Castelli sulla nuova testata dedicata a Martin Mystère e quella all'animatore Mark Osborne , regista di film d'animazione come Kung Fu Panda Il Piccolo Principe

Schermata-2014-08-29-alle-17.00.15

Dopo aver annunciato che nel 2017 ritornerà a trattare di fumetto giapponese, argomento lasciato in secondo piano l'anno precedente, carica il primo video di una nuova "serie" denominata "#periodoseinen", dedicato al manga I Am A Hero di Kengo Hanazawa. Circa due mesi dopo carica sul canale l'intervista all'animatore olandese Michaël Dudok de Wit, regista del film La Tartaruga Rossa, dopodiché porta avanti la serie di video del "#periodoseinen" con i capitoli dedicati ai manga Manga Bomber, Homunculus, Sanctuary e Le Bizzarre Avventure di JoJo, quest'ultimo realizzato in collaborazione con cavernadiplatone. Il 7 settembre 2017 è la volta dell'intervista al fumettista giapponese Inio Asano, autore di manga come Solanin e Buonanotte, PunPun.

Il 30 ottobre carica il sesto video del #periodoseinen, dedicato al manga Sunny di Taiyo Matsumoto, e nello stesso video annuncia la sua partecipazione al Lucca Comics 2017. Il giorno dopo è la volta di una nuova intervista, quella alla leggenda del manga Go Nagai, creatore del genere Mecha e autore di classici come Mazinga Z e Devilman.

Tra l'aprile e il maggio 2018 carica una monografia in due parti dedicata al fumettista giapponese Jirō Taniguchi, uno degli autori preferiti di Dario.

Altri media

Dal 2013 è attivo anche sulla sua pagina ufficiale su Facebook, chiamata Compiti per casa - Dario Moccia, poi rinominata semplicemente Dario Moccia, in cui pubblica giornalmente pensieri, opinioni, foto, backstage dei video e molto altro.

Autore di fumetti

Dario Moccia è anche stato autore dei testi di due albi a fumetti: si tratta di Agorafobia, del 2015, per i disegni di Fubi, e di We Are The Champions, biografia su Freddie Mercury e i Queen uscita nel 2016 per i disegni del fumettista pisano Tuono Pettinato.

Collaborazioni

1917078 980331935353445 5245889605777569817 n

Dario Moccia con l'amico e concittadino Federico Frusciante.

Nel corso della sua attività su YouTube si è avvalso spesso di varie collaborazioni con altri youtuber altrettanto famosi, come Claudio Di Biagio di nonapritequestotubo nel capitolo della Nerd Cultura dedicato a Dylan Dog, Croix89 (Marco Merrino) nell'unico episodio di WhyFamous, Farenz nel video dedicato alla serie di videogiochi The Legend Of Zelda, i ragazzi di ShivaProduzioni nel video monografico sul regista Satoshi Kon, Federico Frusciante in quello sul regista Mamoru Oshii, oltre a comparire egli stesso nei video di molti colleghi: è apparso ad esempio nella recensione di Yotobi della trasposizione live action dell'anime Ken Il Guerriero, e in una puntata della rubrica Giochi Brutti del canale Parliamo di Videogiochi.

Il 2 giugno 2015, in occasione del traguardo dei 200.000 iscritti, pubblica un video celebrativo dal titolo E se YouTube Italia fosse andato in un'altra direzione?, che vede la partecipazione di moltissimi youtuber italiani, come Yotobi, cavernadiplatone, Cane Secco, Fraws di Parliamo Di Videogiochi, Victorlaszlo88, Maurizio Merluzzo, HumanSafari, Marco Merrino, I Licaoni e Federico Frusciante.

È apparso, insieme ad altri youtuber, nel video Final Moccia Time - Recensione Classe mista 3ª A di Mighty Pirate.

Rubriche

Curiosità

  • Abita a Fauglia, in provincia di Pisa, ma è cresciuto a Collesalvetti, in provincia di Livorno.
  • Suo padre si chiama Fabrizio Moccia.
  • È fidanzato con Agnese Innocente, conosciuta su YouTube come Agny Innocente.
  • È molto goloso di Galbanino, tanto che in passato era solito organizzare delle feste a casa sua denominate Galbanino party.
  • * Molte musiche presenti nei suoi video sono tratte dal gioco Sonic the Hedgehog Spinball.