FANDOM


CiccioGamer89, nome d'arte di Mirko Alessandrini (Roma, 27 gennaio 1989), è uno youtuber italiano, fratello dello youtuber J0k3R (Simone Alessandrini).

Carriera

Dopo aver aperto un primo canale di gaming poi chiuso da Youtube dove aveva raggiunto i 1000 iscritti, Mirko ritenta nel luglio 2012 con il canale CiccioGamer89. Il successo non tarda ad arrivare, arrivando nel 2015 al milione di iscritti.

I due "marchi di fabbrica" del suo canale sono sicuramente il Paguro che fa sia da logo che da mascotte del canale e il caratteristico saluto di Mirko all'inizio di ogni video, ovvero "Hakuna Matata, ragazzi!" (in swahili "Senza pensieri").

Nel 2017 viene nominato tra i primi 3 nella categoria Gameplay degli Web Star Awards.[senza fonte]

Critiche e cyberbullismo

La carriera di CiccioGamer89 non è stata tutta rosa e fiori: infatti è stato spesso vittima di offese gratuite inerenti al suo peso mosse da pagine Facebook che regolarmente pubblicavano vignette pesantemente offensive verso di lui, portando una fetta di utenti ad accanirsi contro di lui nei commenti sotto i suoi video, provocandogli disagio che ha esposto in alcuni suoi video[senza fonte]; inoltre è stato spesso accusato di usare cheats nei suoi videogiochi, ovvero i classici trucchi per raggiungere buoni risultati, ma lo youtuber ha sempre smentito[senza fonte].

Il "Nutellagate"[1]

Il 1° ottobre 2016, mentre stava firmando degli autografi al Romics 2016, un diciottenne colpì CiccioGamer in un occhio con un cornetto alla Nutella e fuggì tra la folla: non contento, dopo circa mezz'ora tornò riuscendo a colpirlo con un altro cornetto per la seconda volta! Alla seconda volta, però, le guardie dello youtuber riuscirono a catturare il "cornettaro" e lo portarono davanti a Ciccio. Il ragazzo si mise a piangere davanti a lui, e così Ciccio decise di non esporgli denuncia. Due giorni dopo Cicciogamer caricò un video con le sue reazioni a caldo, dove ha espresso tutta la sua delusione verso coloro che utilizzano YouTube per incitare gesti di quel genere e creare odio nei suoi confronti. [2]

I membri della community condannarono il gesto, seppur dandovi ragioni diverse: infatti alcuni pensavano fosse stato incitato da YouTube fa Cagare[senza fonte], altri che fosse un prank finito male, altri ancora che l'aggressore avesse risentimento personale verso lo youtuber. Alcuni criticarono la reazione a caldo di CiccioGamer, poiché, secondo loro, aveva "servito alla folla inferocita" nome e cognome dell'aggressore.

Il 5 ottobre, l'aggressore, avente il canale Zedrik HD, caricò un video con cui rivendicava il gesto definendo "uno scherzo"; inoltre disse di aver parlato con CiccioGamer per scusarsi (fatto poi confermato da un video caricato sul canale di quest'ultimo).

Galleria

Curiosità

Note

  1. https://www.youtube.com/watch?v=d70VBKLcN1k
  2. http://gametimers.it/2016/10/03/cicciogamer89-aggredito-al-romics-con-una-fetta-di-pane-e-nutella/